Borghi Aperti dell'Emilia Romagna

30 Settembre 2015

Borghi Aperti dell'Emilia Romagna

Sabato 3 e domenica 4 ottobre 2015 parte "Borghi Aperti dell'Emilia Romagna", l'evento che presenta al pubblico i 23 borghi storici più belli ed affascinanti dell'Emilia Romagna. 

Il primo weekend di ottobre vedrà protagonisti i borghi più belli dell'Emilia Romagna. Da Piacenza alle colline riminesi, i luoghi più storici e suggestivi di questa regione apriranno le porte ai turisti per due giorni. Il tour in questi luoghi includerà naturalmente anche enogastronomia, spettacoli, intrattenimento, mercatini, visite a musei, castelli e palazzi storici. Grazie a questa interessante iniziativa si potranno riscoprire i ritmi più autentici, i sapori della tradizione e la magica atmosfera di rocche, palazzi nobiliari e antiche strade. Anche i turisti stranieri sono invitati a partecipare a questa manifestazione che darà loro la possibilità di scoprire i luoghi più caratteristici del Bel Paese, in un mix di storia e tradizione che esalterà anche l'enogastronomia locale, famosa in tutto il mondo per le sue specialità. Partecipano all'iniziativa "Borghi Aperti dell'Emilia Romagna": Bagno di Romagna, Berceto, Bertinoro, Bobbio, Borgo Val di Taro, Brisighella, Busseto, Castel San Pietro Terme, Castell'Arquato, Castelvetro, Castrocaro Terme e Terra del Sole, Fontanellato, Gualtieri, Longiano, Montefiore Conca, Montegridolfo, Novellara, Pennabilli, Sala Baganza, San Leo, Vigarano Mainarda, Vernasca e Verucchio.

Tutti i diritti riservati. I contenuti di questo sito non possono essere riprodotti senza autorizzazione.
Credits: